PSICOTERAPIA PSICOTERAPEUTA PSICOLOGO ROMA CENTRO DI PSICOTERAPIA PSICOLOGO A ROMA
sabato 18 novembre 2017   ::  

Psicologo Roma :

Differenza tra consulenza psicologica e psicoterapia.

Molti ci chiedono di specificare la differenza tra consulenza psicologica e psicoterapia.

Prima di rispondere a questo interrogativo Vi invitiamo ad cliccare su www.ausiliopsicologico.it/differenzatrapsicologoe/psicoterapeuta/tabid/498/Default.aspx

 

Una volta chiarita la differenza tra la figura dello psicologo e quella dello psicologo psicoterapeuta

possiamo passare a chiarire la differenza tra la consulenza psicologica e la psicoterapia.

Il metodo che seguiremo sarà quello di rispondere alle Vostre domande in modo da chiarire i Vostri stessi interrogativi sull'argomento.

 


Consulenza psicologica

può essere resa sia da uno psicologo che da uno psicologo psicoterapeuta

domanda: quale è la legge per la consulenza psicologica ?

risposta: art. 1 della legge n. 56/89 istitutiva dell’Ordine degli Psicologi, al fine di rendere le prestazioni  professionali (consulenza psicologica) potranno essere utilizzati strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico

domanda: lo psicologo ha l'obbligo del segreto professionale ?

Risposta: lo Psicologo è tenuto all’osservanza del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, che prevede anche l’obbligo al segreto professionale derogabile solo previo valido e dimostrabile consenso del cliente

 

Domanda: il paziente è garantito dal fatto che lo psicologo appartiene ad un Ordine ed è tenuto all'osservare del Codice Deontologico degli psicologi Italiani ?

Risposta: Si

Domanda:  A cosa serve la consulenza psicologica ?

Risposta : Nella consulenza psicologica le prestazioni saranno finalizzate ad analizzare, insieme al cliente, la domanda d’aiuto per poi concordare un percorso mirato a promuovere un processo strategico di risoluzione delle problematiche emerse

Domanda : Come avviene la consulenza psicologica ? Con quali strumenti ?

Risposta: gli strumenti principali di intervento saranno la “relazione” tra psicologo e cliente, il colloquio clinico ed alcuni strumenti standardizzati (Test)

Domanda : Quanto dura la consulenza psicologica ?

Risposta: la durata complessiva delle prestazioni non può essere definita a priori

Domanda : Quando ci si incontra durante la consulenza psicologica ?

Risposta: la durata e la frequenza degli incontri sarà valutata in base alla richiesta ed alla disponibilità del cliente e del professionista. Di solito dalle 2 alle 4 volte al mese.

Domanda: il risultato è garantito?

Risposta : la consulenza psicologica potrebbe in alcuni casi rivelarsi inefficace e non in grado di produrre gli effetti desiderati (in tal caso sarà cura del professionista informare adeguatamente il cliente e valutare se proporre una nuovo contratto di consulenza psicologica oppure di proporre l’interruzione della stessa)

Domanda : Quali benefici potrei conseguire dalla consulenza psicologica ?

Risposta: i benefici e gli effetti conseguibili mediante una consulenza psicologica sono il miglioramento del benessere psicologico e relazionale

Domanda: Se voglio smettere improvvisamente ?

Risposta: il cliente potrà interrompere il rapporto col professionista in qualsiasi momento,  gli comunicherà tale volontà di interruzione rendendosi disponibile ad effettuare un ultimo incontro finalizzato alla sintesi del lavoro svolto fino ad allora.

 


Psicoterapia

Può essere resa da uno psicologo psicoterapeuta ma non da uno psicologo non psicoterapeuta, senza cioè la specializzazione in psicoterapia e l'annotazione nell'albo degli psicoterapeuti

 

domanda: si può definire a priori la durata del trattamento ?

risposta: per quanto riguarda la durata del trattamento psicoterapeutico, non essendo definibile a priori, si concorderanno obiettivi e tempi di volta in volta

domanda: quanto dura la singola seduta di psicoterapia ?

risposta: ogni seduta avrà la durata di circa 60 minuti, con frequenza da valutare in relazione alla problematica psicologica e alle disponibilità del paziente e del professionista. Nel corso dello svolgimento sarà possibile adeguare la psicoterapia alle esigenze personali e alla specifica relazione terapeutica

domanda : A cosa sarà finalizzata la psicoterapia ?

risposta: il trattamento psicoterapeutico sarà finalizzato - attraverso l’alleanza terapeutica e la collaborazione da parte del paziente - al conseguimento della migliore realizzazione di se stessi e delle proprie capacità/potenzialità; all’aumento della conoscenza di sé e l'accettazione dei propri limiti; alla riduzione della sofferenza psicopatologica

domanda: il risultato è garantito ?

risposta: il trattamento psicoterapeutico potrebbe in alcuni casi rivelarsi inefficace e non in grado di produrre gli effetti desiderati (in tal caso sarà cura del professionista informare adeguatamente il paziente e valutare se proporre la prosecuzione del rapporto terapeutico, se ipotizzare altre strategie e/o percorsi terapeutici, oppure se interromperlo)

domanda :Quali benefici ed effetti sono conseguibili con la psicoterapia ?

risposta: riduzione della sofferenza psichico-emotiva; promozione del benessere psicologico; raggiungimento di un miglior equilibrio psichico personale; miglioramento delle capacità relazionali; miglioramento della gestione dei propri stati emotivi e dei propri impulsi; raggiungimento di una  migliore comprensione di sé e dell’altro

domanda: se voglio smettere improvvisamente ?

risposta: in qualsiasi momento il paziente potrà interrompere il trattamento psicoterapeutico. Al fine di permettere il miglior risultato dello stesso,  comunicherà al terapeuta la volontà di interruzione rendendosi disponibile ad effettuare un ultimo incontro finalizzato alla sintesi del lavoro svolto fino ad allora

domanda: lo psicoterapeuta ha il segreto professionale ?

risposta : lo psicoterapeuta è tenuto all’osservanza del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani. Ha l’obbligo al segreto professionale derogabile solo previo valido e dimostrabile consenso del paziente o per ordine dell’Autorità Giudiziaria

domanda: il paziente è garantito dal fatto che lo psicologo appartiene ad un Ordine ed è tenuto all'osservare del Codice Deontologico degli psicologi Italiani ?

Risposta: Si

 


Spesso si richiede la psicoterapia per le motivazioni più varie dalle più astratte come problemi esistenziali alle più concrete.

Psicoterapia per la cura di :

  • Ansia
  • Nervosismo
  • Paura
  • Panico
  • Disturbi Alimentari
  • Depressione
  • Dipendenza dal computer
  • Problemi sessuali
  • Problemi di coppia
  • Problemi familiari
  • Problemi lavorativi
  • Difficoltà nello studio e nell'apprendimento
  • Difficoltà di concentrazione
  • Problemi di memoria
  • Difficoltà nello stare in gruppo e nel fare amicizie e conoscenze con amici o colleghi
  • Problemi nel raggiungere gli obiettivi prefissati

 Nella cura delle problematiche familiari ci si focalizza su: 

  • offrire ai genitori un'occasione di confronto 
  • offrire informazioni sulle problematiche dell'età evolutiva e dell'adolescenza
  • fornire un aiuto qualificato per affrontare le difficoltà che il ruolo  educativo comporta nella relazione con i propri figli, laddove si presentassero disagi, ansie, difficoltà socio-affettive e/o relazionali, problemi legati alla crescita o a situazioni contingenti

Il disagio e il malessere presenti nella sfera più personale interferiscono con gli impegni di vita si rispecchiano nelle relazioni interpersonali provocando blocchi e difficoltà che, se tempestivamente affrontati, possono evitare di cristallizzarsi e di compromettere in modo più duraturo il benessere personale. Il Dr. Paolo de Leonardis è uno psicologo psicoterapeuta specialista in psicoterapia con una eccellente formazione Universitaria. Ha svolto tirocini operativi in diverse realtà ospedaliere oltre alla partecipazione e pubblicazione di diversi lavori di ricerca. 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E' possibile richiedere un appuntamento anche per ottenere dei chiarimenti sugli argomenti di maggior interesse clinico come ad esempio:

 

 

DISTURBI DI PERSONALITÀ
Disturbo Paranoide di Personalità
Disturbo Schizoide di Personalità
Disturbo Schizotipico di Personalità
Disturbo Antisociale di Personalità
Disturbo Borderline di Personalità
Disturbo Istrionico di Personalità
Disturbo Narcisistico di Personalità
Disturbo Evitante di Personalità
Disturbo Dipendente di Personalità
Disturbo Ossessivo-Compulsivo di Personalità
Disturbo di Personalità NAS
RITARDO MENTALE
DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO
DISTURBO DELLE CAPACITA' MOTORIE
DISTURBI DELLA COMUNICAZIONE
DISTURBI GENERALIZZATI DELLO SVILUPPO
DISTURBI DA DEFICIT DI ATTENZIONE E DA COMPORTAMENTO DIROMPENTE
DISTURBI DELLA NUTRIZIONE E DELL'ALIMENTAZIONE DELL'INFANZIA O DELLA PRIMA FANCIULLEZZA
DISTURBI DA TIC
DISTURBI DELLA EVACUAZIONE
ALTRI DISTURBI DELL'INFANZIA, DELLA FANCIULLEZZA O DELL'ADOLESCENZA
Disturbi dell'Umore
DISTURBI DEPRESSIVI
Disturbo Depressivo Maggiore
Disturbo Distimico
DISTURBI BIPOLARI
Disturbo Bipolare I
Disturbo Bipolare II
DISTURBO CICLOTIMICO
Disturbi d'Ansia
Disturbo di Panico Senza Agorafobia
Disturbo di Panico Con Agorafobia
Agorafobia Senza Anamnesi di Disturbo di Panico
Fobia Specifica
Fobia Sociale
Disturbo Ossessivo-Compulsivo
Disturbo Post-traumatico da Stress
Disturbo Acuto da Stress
Disturbo d'Ansia Generalizzato
Disturbi Somatoformi
Disturbo di Somatizzazione
Disturbo Somatoforme Indifferenziato
Disturbo di Conversione
Disturbo Algico
Ipocondria
Disturbo da Dismorfismo Corporeo
Disturbi Dissociativi
Amnesia Dissociativa
Fuga Dissociativa
Disturbo Dissociativo dell'Identità
Disturbo di Depersonalizzazione
Disturbi Sessuali
DISFUNZIONI SESSUALI
Disturbi del Desiderio Sessuale
Disturbi dell'Eccitazione Sessuale
Disturbi dell'Orgasmo
Disturbi da Dolore Sessuale
Disturbi dell'Alimentazione
Anoressia Nervosa
Bulimia Nervosa
Disturbi del Sonno
DISTURBI PRIMARI DEL SONNO
Dissonnie
Insonnia Primaria
Ipersonnia Primaria
Narcolessia
Disturbo del Sonno Correlato alla Respirazione
Disturbo del Ritmo Circadiano del Sonno
Parasonnie
Disturbo da Incubi
Disturbo da Terrore nel Sonno
Disturbo da Sonnambulismo

 


dott. Paolo de Leonardis

 

Psicologo - Psicoterapeuta

Roma cap 00174 - 00182

Tel 3289611410

Risponde il titolare della specializzazione non ci sono intermediari.

Il segreto professionale viene tutelato come da direttive dell'Ordine

La durata o l'interruzione della terapia non può essere stabilita a priori

Gli onorari richiesti per le prestazioni sono resi massimamente accessibili e sono in accordo con le direttive dell'Ordine

 

 

 

 

 

 
Psicologo Roma Psicoterapeuta e intro Psicoterapia :: Psicologo Psicoterapeuta incontri gratuiti info :: Psicologo Psicoterapia quanto costa  :: CENTRO DI PSICOLOGIA e PSICOTERAPIA Roma :: CONSULENZA PSICOLOGICA e PSICOTERAPIA :: Psicologo quando AUSILI PSICOLOGICI E PSICOTERAPIA :: SEDUTE CON LO PSICOLOGO e PSICOTERAPIA :: dimagrire o ingrassare troppo :: DISTURBI ALIMENTARI E PSICOTERAPIA :: Psicoterapia Roma : DIPENDENZA COMPUTER :: Psicologo Roma : PROBLEMI DI LAVORO :: Psicologo Psicoterapeuta : DIPENDENZA INTERNET :: sportello ascolto psicologico roma :: Psicologia Roma : SONDAGGI PSICOLOGIA :: CONVENZIONI PSICOLOGO PSICOTERAPEUTA :: Psicoterapeuta : Dati Anagrafici :: PSICOTERAPEUTA : CV dr. Paolo de Leonardis :: Onorari psicoterapeuta (file pdf) :: Codice Deontologico :: Regolamenti (link ordine psicolgi Lazio) :: PSICOTERAPIA :: differenza tra psicologo e :: Curarsi con la psicoterapia :: Aiuto online :: Aiuto online : normativa :: PER TROVARE IN INTERNET :: I link utili :: counseling counselor counselling :: supervisione per i colleghi psicologi
Psicologo Roma www.ausiliopsicologico.it Copyright (c) dr Paolo de Leonardis P.iva : 10820391000    ::   Condizioni d'Uso